Il vicesindaco rischia l’incidente per evitare il branco di cinghiali
Il branco di cinghiali ripreso dal vicesindaco di Maleo

Branco di cinghiali a Maleo, il vicesindaco rischia l’incidente per evitarli

Bergamaschi si stava dirigendo verso Castelnuovo quando una dozzina di ungulati ha attraversato la provinciale 27

Una dozzina di cinghiali attraversano la strada: scampato pericolo ieri pomeriggio per il vicesindaco di Maleo Francesco Bergamaschi, che si stava recando a Castelnuovo per lavoro, quando gli ungulati hanno attraversato improvvisamente la provinciale 27 fra Maleo e Corno Giovine, rischiando di centrargli in pieno la macchina.

Francesco Bergamaschi

«Erano una dozzina e c’erano anche dei piccoli. Fanno impressione, sono veramente grossi e nonostante la mole agilissimi», ha precisato il vicesindaco, che ieri stava percorrendo la provinciale quando all’altezza di cascina del Pozzo si è visto tagliare la strada dal branco ed è riuscito a schivarlo appena in tempo perché non gli finissero sul cofano.

I cinghiali sono sbucati dai campi e dopo «una “cavalcata” da cascina del Pozzo verso Terna, sono andati giù dalla “Costa”, la scarpata morfologica tra la parte bassa e la parte alta dell’Adda».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.