Nuove rotonde e un semaforo, la provinciale diventa sicura
Il tratto della strada provinciale Zelo-Lodi interessato dal maxi cantiere

Galgagnano, fondi dalla Regione per rendere più sicura la provinciale

L’intervento è stato sostenuto dal Pirellone per 540mila euro

La doppia rotonda per rallentare la velocità dei veicoli e il semaforo a chiamata per rafforzare la sicurezza dei pedoni: al via a Galgagnano la maxi-operazione da 600mila euro sulla strada provinciale 16. Parla l’assessore ai lavori pubblici Matteo Ferrari: «Intervento fondamentale per riqualificare il tratto urbano del paese». Con l’arrivo in questi giorni delle ruspe, ha preso il via la realizzazione della prima delle due rotatorie previste lungo la provinciale Zelo-Lodi.

Dopo aver seguito l’intera fase progettuale, nella mattinata di ieri è stato l’assessore Ferrari ad illustrare l’intervento, il cui costo complessivo è stimato in 600mila euro. Ferrari ha presentato nei dettagli l’intervento, la cui conclusione dovrebbe avvenire entro gennaio. «I lavori vedranno in particolare la realizzazione di un paio di rotatorie, una in direzione di Cervignano e l’altra nella zona industriale di Galgagnano, il cui compito sarà quello di rallentare la velocità dei veicoli in transito lungo la provinciale». In secondo luogo i lavori prevedono l’installazione di un semaforo a chiamata nel cuore del paese, che vedrà la luce all’altezza della nuova farmacia aperta proprio di recente. In questo caso l’obiettivo è quello di rafforzare la sicurezza dei pedoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.