Dai Nuotatori Milanesi un aiuto per la piscina
Da sinistra il progettista, Giuditta Pandini (Nuotatori milanesi) e il sindaco

Sant’Angelo, dai Nuotatori Milanesi un aiuto per la piscina

L’associazione parteciperà alla ristrutturazione con 40mila euro

L’associazione Nuotatori Milanesi parteciperà alla ristrutturazione della piscina comunale, e lo farà con un contributo diretto di 40mila euro sulle opere previste e con una serie di migliorie in allestimento e cura della struttura. Mercoledì sera il consiglio comunale ha ratificato il contributo dell’associazione dando il via libera all’atto integrativo alla convenzione.

«È un bel segnale dell’associazione, che si fa carico anche di altre migliorie per realizzare un impianto subito completo – spiega l’assessore allo Sport Lorenzo Barbaini -. Il passaggio in consiglio era un passaggio tecnico perché formalmente tutti i soldi passano attraverso la Federazione Italiana Nuoto».

Ecco come sarà nel 2019 la vasca esterna dell' impianto comunale

L’associazione Nuotatori Milanesi, in virtù dell’accordo ultraventennale in corso, gestirà la piscina fino al 2028. «Con questi interventi si rinsalda ancora di più il rapporto con gli storici gestori» commenta Barbaini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.