Isola Carolina, più di duemila firme per salvare gli alberi
L’abbraccio simbolico dei cittadini agli alberi dell’Isola Carolina

Isola Carolina, più di duemila firme per salvare gli alberi

La petizione per salvare dal taglio 105 alberi dell’Isola Carolina supera le duemila firme

Lodi

La petizione per salvare gli alberi dell’Isola Carolina ha superato quota 2400 firme, mentre il gruppo Facebook nato per difendere dal taglio 105 piante conta 1900 iscritti. Le iniziative di protesta sul progetto di riqualificazione del polmone verde di Lodi continuano, allo stesso tempo, però, i cittadini si rallegrano per le parole del sindaco Sara Casanova, che ha dato la disponibilità a illustrare nel dettaglio il piano.

Antonella Rossi, amministratore del gruppo Facebook, scrive: «Non servono altre parole. Solo che il sostegno e la forza di questo gruppo apre una possibilità di confronto. Quando ci sarà. Parteciperemo».

In queste ore anche il Pd lancia una proposta di incontro pubblico per discutere del progetto di restyling del parco. I “dem”, inoltre, hanno presentato una mozione in consiglio comunale affinché il piano sia rivisto.

Un rendering dell’Isola Carolina con la tanto discussa scalinata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.