Vetri rotti e rifiuti, il surreale viaggio tra i “fantasmi” dell’ex Majorca
Codogno. l’ex discoteca Majorca nel servizio di Paolo Ribolini

Nell’ex Majorca, dove al posto della musica ora regna il degrado

Vi portiamo all’interno della vecchia discoteca di Codogno con immagini esclusive

Di primo acchito, si potrebbe pensare a una festa finita male. L’ex dancing Majorca di Codogno nella struttura è ancora tale e quale a come era nelle notti tra gli anni Sessanta e i Novanta, ma dentro regna un disordine e un degrado incontrollato ovunque, con vetrate rotte, pezzi di arredo staccati, cumuli di macerie al pavimento, come se a quella festa abbiano partecipato i fantasmi del tempo che fu.

«Il Cittadino», sull’edizione in edicola (e sull’edicola digitale) sabato 19 maggio, vi porta dentro la ex discoteca, con servizi e foto esclusive di Andrea Bagatta e Paolo Ribolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.