In 7 mila per il “museo viaggiante”

In 7 mila per il “museo viaggiante”

Città gremita per la Mille Miglia sabato e adesso il Club Castellotti pensa alla prossima edizione

Fare un conto preciso degli spettatori che sabato mattina hanno gremito le strade di Lodi è praticamente impossibile. Di sicuro il passaggio della Mille Miglia nel capoluogo si è rivelato un nuovo successo, a conferma della passione per i “gioielli” a motore già dimostrata due anni fa in occasione dell’omaggio a Eugenio Castellotti. Almeno 7mila le presenze.

«Facendo un calcolo molto sommario, pensiamo che oltre 7mila persone, 3mila circa della quali in Piazza della Vittoria, abbiano assistito alla sfilata di auto storiche nel corso della mattinata. Chi c’era due anni fa è tornato, chi non c’era ha voluto vedere con i suoi occhi questo momento emozionante che ha contagiato tutti» racconta Maurizio Amadio, presidente del comitato “Mille Miglia Lodi”.

L’eco dell’edizione 2018 continuerà grazie al concorso fotografico promosso dal “Cittadino”: tutti possono mandare le immagini scattate sabato all’indirizzo www.ilcittadino.it/millemiglia. Le più belle (data da definire) verranno esposte alla cascina Sesmones di Cornegliano , dove si terrà anche la premiazione delle tre fotografie vincenti.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.