Una discarica abusiva sotto il palazzo Gescal
Una discarica di ingombranti assemblata nell'androne del palazzo

Sant’Angelo, una discarica abusiva sotto i palazzi delle Gescal: l’allarme dei residenti

Mobili, materassi e sanitari fra gli ingombranti accatastati accanto a uno degli ingressi

Degrado alle Gescal di via Polli e Daccò a Sant’Angelo, i residenti lanciano l’allarme dopo l’ultimo episodio di inciviltà: una discarica abusiva di ingombranti in piena regola, sotto i portici di uno dei palazzi del complesso. La discarica è comparsa a sorpresa, nei giorni scorsi, e lì è rimasta, almeno fino al pomeriggio di ieri. Ma nello stesso complesso, come racconta uno dei residenti, ci sono anche due cantine, lasciate ormai aperte, in cui ci sono rifiuti di ogni tipo.

La situazione desta più di una preoccupazione in cui vive nello stabile, a cui si aggiungono le difficoltà, vissute a più riprese, con la raccolta differenziata, dato che spesso e volentieri in strada non vengono rispettati turni di raccolta ed esposizione dei materiali.

Il Comune, nelle scorse settimane, ha già annunciato la linea dura e avviato una serie di controlli a tappeto, con cadenza settimanale, con operai e agenti di polizia locale. Con la speranza che questo faccia da deterrente contro il ripetersi di fenomeni simili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.