Previdenza, sono 40mila le pensioni sotto i mille euro

Pensioni, nel Lodigiano 40mila sono sotto i mille euro

Più di 67mila gli assegni distribuiti in tutto il territorio, per una cifra complessiva di 900 milioni

Pensioni: nel Lodigiano sono 40mila gli assegni che non arrivano ai mille euro. Come emerge dai dati pubblicati dall’osservatorio Inps sull’Annuario statistico provinciale tutti gli assegni distribuiti nel Lodigiano valgono 900 milioni di euro, per un totale di 67.018 pensioni. Si conteggiano tutti i tipi di previdenza possibile, assegni sociali compresi, anche se per la maggioranza si tratta di pensioni di vecchiaia, pari a 39.768 assegni. L’importo medio mensile è di 1038 euro, uno dei più alti a livello lombardo.

Nel corso degli ultimi tre anni la previdenza è passata da 66.834 pensioni del 2016 (pari a 869 milioni di euro) a 67.018 del 2018, mentre l’anno scorso il Lodigiano ne contava 67.123 (pari a 880 milioni). L’assegno mensile si è alzato di poco, da 1004 euro del 2016 a 1012 del 2017. È importante sottolineare che i dati non si riferiscono al numero di pensionati, bensì agli assegni, poiché c’è chi ne percepisce più di uno.

Come sempre, a fare la parte del leone sono le pensioni di vecchiaia, che da sole “pesano” per 686 milioni di euro. Si tratta di 39.768 assegni, con un importo medio mensile di 1326 euro, anche in questo caso si tratta di uno dei più elevati in regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.