Un progetto da 170 milioni di euro: sarà una Città dello sport da record
Una simulazione dell’area su cui sorgerà la cittadella dedicata allo sport

San Donato, ecco come sarà la Città dello sport

Presentato il progetto da oltre 170 milioni di euro previsto nel Quartiere San Francesco

Un investimento da oltre 170 milioni di euro per la Città dello sport prevista nel Quartiere San Francesco di San Donato. A questo si aggiungerebbero oneri di urbanizzazione pari a 20 milioni di euro tra opere di compensazione ambientale e soldi che entrerebbero nelle casse del Comune. Queste le principali novità che emergono dalla documentazione che la società Sport Life City ha appena finito di depositare in Comune.

Oltre all’arena – che potrà ospitare manifestazioni sportive di grande calibro, ma anche concerti ed eventi dall’importante richiamo di pubblico - il disegno prevede anche un palazzetto polifunzionale secondario da 1500 posti, nonché un complesso da 8 campi da tennis, oltre ad una serie di offerte di ristoro, ma anche alcuni negozi, un liceo scientifico dello sport con campus per gli studenti (che è previsto nell’area di Cascina San Francesco) e un medical center.

Inoltre, il Piano della viabilità per l’area da 300 mila metri quadrati in attesa di sviluppo prevede anche un’uscita dalla tangenziale che condurrà direttamente al comparto, al fine di evitare il traffico di attraversamento all’interno del territorio sandonatese.

Il Programma integrato di intervento dovrà essere approvato dalla giunta di centro sinistra guidata dal sindaco Andrea Checchi e dal consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.