Rogo devasta un camion della Mea, scattano le indagini dei carabinieri
Il camion utilizzato per la raccolta rifiuti posteggiato nella sede della Mea: ingenti i danni provocati dalle fiamme

Rogo devasta un camion della Mea, scattano le indagini dei carabinieri

L’incendio mercoledì nel tardo pomeriggio nel deposito dei mezzi a Melegnano

Incendio nel quartier generale della Mea, dove va fuoco un camion della raccolta rifiuti. I danni appaiono subito ingenti, mentre scattano le indagini per fare piena luce sulla vicenda e le eventuali responsabilità. Ad aiutare le forze dell’ordine anche le immagini del sistema dei videosorveglianza che sono state acquisite dagli inquirenti. L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di mercoledì nell’area esterna della società per azioni a maggioranza comunale, che a Melegnano si occupa di igiene ambientale, distribuzione gas, gestione calore e a Binasco di distribuzione gas. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’incendio è divampato poco dopo le 18, quando le attività della Mea si erano concluse solo da pochi minuti.

Un particolare del camion bruciato

A lanciare l’allarme sono stati gli automobilisti in transito nella zona che, alla vista della densa nuvola di fumo ben visibile dal vicino viale della Repubblica e dal cavalcavia della provinciale Binasca, non hanno esitato a lanciare l’allarme ai vigili del fuoco. I pompieri erano impegnati in zona Borgo proprio a Melegnano: delle tre squadre già presenti in città, quella in arrivo dalla stazione milanese di piazzale Cuoco si è quindi precipitata nella sede Mea, dove nel frattempo erano accorsi anche i carabinieri di Melegnano e gli stessi dirigenti della multiutility posseduta per il 60 per cento da palazzo Broletto.

Fortunatamente, il rogo ha coinvolto solo il camion e le fiamme sono state spente nel giro di mezz’ora. Il mezzo pesante è rimasto comunque completamente distrutto, e i danni stimati parlano di svariate migliaia di euro. Le forze dell’ordine dovranno adesso leggere con attenzione la relazione ufficiale dei vigili del fuoco per comprendere con sicurezza le cause dell’incendio: ciò, va da sé, nella speranza di poter ottenere informazioni utili anche dalle telecamere di videosorveglianza dell’azienda.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino in edicola venerdì 23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.