Dramma nella notte, muore 32enne
Paolo Fugazza era volontario della Croce bianca di Sant’Angelo

Dramma nella notte a Lodi Vecchio, muore 32enne

Paolo Fugazza è stato trovato senza vita nel bagno di casa dalla mamma e dalla sorella

Muore a soli 32 anni per un malore improvviso. Il dramma si è consumato nella notte fra giovedì e ieri a Lodi Vecchio, alla cascina Cà de’ Racchi: la vittima è Paolo Fugazza, volontario presso la sezione di Sant’Angelo della Croce bianca e con un lavoro come meccanico presso un’officina autorizzata Fiat a Lodi. Lo hanno trovato senza vita, nel bagno di casa, poco dopo le 7 di mattina, la mamma Angela e la sorella: sentivano suonare la sveglia del suo cellulare, ma lui non veniva a spegnerla e non lo vedevano in casa. A quel punto sembra però che fosse già deceduto da diverse ore, dato che il corpo era in “rigor mortis”, e i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del “118” non hanno sortito nessun effetto. «Era un torellino di vitalità - lo ricorda con commozione Paolo Olivari, comandante della sezione locale della Croce bianca -. Da noi era volontario da qualche anno e ora era vice comandante, nel turno del sabato notte guidava l’ambulanza ed era capo servizio, colui cioè che comunica le condizioni del paziente alla centrale operativa. Inoltre, era referente per delegazione di Lodi Vecchio. Faceva una vita tranquilla, andava in palestra, aveva la fidanzata e aveva la passione per la caccia».

Un primo piano sorridente di Paolo Fugazza

l funerale sarà celebrato lunedì pomeriggio, alle 15, presso la chiesa parrocchiale di Lodi Vecchio, con partenza dall’abitazione alle 14.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.