Futuro ancora incerto per il MyLodi
Il centro commerciale MyLodi

Futuro ancora incerto per il MyLodi

Con il trasloco della Coop, lo storico Centro commerciale di Lodi deve trovare un nuovo partner: in corso le prime trattative

Lodi

Futuro ancora incerto per il My Lodi, il centro commerciale di via Grandi, punto di riferimento per tanti lodigiani. Nel corso del 2019 il supermercato Coop dovrebbe lasciare gli spazi al piano terra, per trasferirsi nell’area dell’ex Otto Blues. Ma al momento non sono stati ufficializzati nuovi operatori della media distribuzione pronti ad insediarsi a San Fereolo.

Le trattative potrebbero partire nel corso dei prossimi mesi. A dicembre è stato anche riunito il consiglio di amministrazione del My Lodi, guidato dal presidente Giovanni Di Pietro, uno dei commercianti del centro di via Grandi. Per ora la situazione appare di attesa. Tutto dipenderà anche dalla Coop, che ha in affitto parte del piano terra della galleria.

ercato, la proprietà del centro di via Grandi vada alla ricerca di altri marchi interessati ad aprire una vetrina nel capoluogo. Procedono intanto i lavori di demolizione dell’ex Otto Blues in viale Pavia, dove dovrebbe traslocare proprio la Coop. Le operazioni legate allo smantellamento dei vecchi edifici continuerà fino alla fine di gennaio.

La storica insegna “Lodi dancing”, quasi un punto di riferimento per coloro che entravano da Lodi provenendo dall’autostrada, è stata rasa al suolo. Le ruspe avevano cominciato ad abbattere il telone, che copriva la discoteca, e ora c’è un cumulo di macerie.

A ridosso della tangenziale sorgerà un nuovo polo commerciale, con un supermercato, un punto vendita del “fai da te” e un ristorante. La proposta d’intervento per San Fereolo era stata presentata in Comune dalla società Efferre di Dalmine, dopo i preliminari di compravendita stipulati con le proprietà (le società Otto Blues srl e Immobiliare Quadrifoglio srl). Una delle aree era stata ceduta dal gruppo Zucchetti a fine 2015, sempre con un preliminare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.