Spogliatoi sull’area ex Saronio, il Broletto indaga
Il campo del Real Melegnano attende i nuovi spogliatoi

Spogliatoi sull’area ex Saronio, il Broletto indaga

Scatta il piano di caratterizzazione dell’area destinata ad ospitare i nuovi servizi a corredo del campo sportivo del Real Melegnano

Melegnano

Sorgeranno sull’ex area Saronio, palazzo Broletto approfondisce le indagini: scatta il piano di caratterizzazione nella zona destinata ad ospitare i nuovi spogliatoi del Real Melegnano. Il caso è quello dello stadio comunale in via per Landriano, dove l’amministrazione ha programmato una sostanziale riqualificazione. L’impianto sportivo sorge però sull’area occupata sino agli anni Sessanta dalla chimica Saronio: tra le più importanti a livello nazionale per la produzione di coloranti, l’industria impiegava sostanze fortemente inquinanti, a cui si deve la contaminazione della falda acquifera superficiale e degli stessi terreni.

Ecco perché da tempo sul caso Saronio è aperto un tavolo tecnico a livello regionale, che negli anni scorsi ha effettuato un’indagine ad hoc per individuare le aree tuttora a rischio inquinamento.

"Il piano di caratterizzazione non ha rilevato particolari pericoli per il campo sportivo in via per Landriano, dove sono soliti allenarsi quasi 150 ragazzi del Real Melegnano - chiarisce l’assessore all’ambiente Maria Luisa Ravarini -. In vista dell’intervento di riqualificazione, però, eseguiremo ulteriori monitoraggi sui terreni destinati ad ospitare i nuovi spogliatoi, la cui presenza renderà di fatto impossibile futuri interventi analoghi. Si spiega così la necessità delle indagini, il cui obiettivo è quello di verificarne le reali condizioni".

Nasce da qui la determina pubblicata in questi giorni dagli uffici comunali, che affida allo studio Reich il piano di caratterizzazione. Finanziati con le risorse derivanti dalla devoluzione dei mutui accesi con la Cassa depositi e prestiti, sono quantificati in 150mila euro i lavori di riqualificazione dell’impianto sportivo ad ovest della città. Già varato dalla passata amministrazione alla guida di Melegnano, l’intervento punta ad incrementare gli spazi destinati agli spogliatoi, la cui realizzazione risale ad una trentina d’anni fa. Ecco perché non vengono più ritenuti funzionali alla pratica sportiva: attraverso elementi prefabbricati, verranno quindi realizzati spogliatoi nuovi di zecca. Il tutto accompagnato da un apposito spazio ricreativo e da un sostanziale restyling dell’intera struttura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.