Spaccio in treno, controlli in stazione a Lodi

Spaccio in treno, controlli in stazione a Lodi

La droga viaggia sui treni e fa “tappa” nelle stazioni fra Lodi e Milano. Fra ieri e oggi è stata condotta una vasta operazione coordinata dal compartimento regionale della Polfer, che fra Lodi e il Sudmilano ha coinvolto in particolare le sezioni di Lodi e di Lambrate. Con la polizia hanno operato anche i carabinieri.

Il traffico di stupefacenti su rotaia, infatti, viene giudicato in crescita e sotto la lente della Polfer c’è anche la linea Milano-Piacenza, in particolare proprio nel tratto Milano-Lodi. I servizi effettuati nell’ultimo periodo hanno portato alla luce la presenza, fra i viaggiatori, di numerosi spacciatori, in arrivo probabilmente da Milano e diretti sia alle stazioni che sugli stessi convogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.