Sulla piscina della Faustina i riflettori della Corte dei conti

Sulla piscina della Faustina i riflettori della Corte dei conti

La Corte dei conti per la Lombardia ha avviato una verifica contabile su Sporting Lodi, quindi sul progetto finanziario per la realizzazione della nuova piscina della Faustina: lo ha reso noto l’amministrazione comunale di Lodi venerdì scorso ai capigruppo, nel corso di una seduta che all’ordine del giorno aveva il riordino delle partecipate dal Broletto: Sporting Lodi è infatti per metà di proprietà di Astem, controllata dal Comune di Lodi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.