Lodi, è morto improvvisamente Vittorio Sala

Lodi, è morto improvvisamente Vittorio Sala

(Ore 18) Silenzio e rispetto per ricordare Vittorio Sala: il mondo della politica a Lodi decide di fermarsi in segno di omaggio alla memoria del medico lodigiano. Anche Luca Scotti, Massimo Casiraghi, Lorenzo Maggi, Giuliana Cominetti e Stefano Caserini aderiscono allo “stop” della campagna elettorale. Per conoscere la data delle esequie bisognerà attendere che venga svolta l’autopsia.

(ore 12.40) Anche la coalizione di centrosinistra esprime profondo cordoglio per la prematura scomparsa del dottor Sala. In piena intesa tra di loro e con il candidato sindaco Carlo Gendarini, le forze della coalizione hanno deciso di sospendere per la giornata odierna e in occasione delle esequie ogni iniziativa di campagna elettorale. Qualora il candidato del centrodestra Sara Casanova ritenga di astenersi dalla partecipazione a confronti tra i candidati in programma da oggi alla data dei funerali, Carlo Gendarini si uniformerà a questa scelta, in segno di rispetto.

(ore 10) Lodi è in lutto per l’improvvisa scomparsa di Vittorio Sala, conosciutissimo medico di famiglia ed esponente della destra locale. Sala, che avrebbe compiuto 62 anni tra pochi giorni, è morto oggi giovedì 18 maggio all’ospedale Maggiore di Lodi, dove era ricoverato per controlli cardiaci. Ex consigliere comunale, era candidato nella lista di Fratelli d’Italia-Alleanza Lodigiana. Lascia la moglie e un figlio.

A causa del lutto improvviso è stata annullato l’incontro di questa sera con Daniela Santanchè. Inoltre il candidato sindaco Sara Casanova annuncia la sospensione di tutte le attività elettorali sino al giorno successivo delle celebrazioni funebri.

Le forze della coalizione di centrosinistra che appoggia Carlo Gendarini e l’ex presidente del consiglio comunale, Paolo Colizzi, esprimono all’unisono profondo cordoglio. In piena intesa tra di loro e con il candidato sindaco Carlo Gendarini, le forze della coalizione hanno deciso di sospendere per la giornata odierna e in occasione delle esequie ogni iniziativa di campagna elettorale. Qualora il candidato del centrodestra Sara Casanova ritenga di astenersi dalla partecipazione a confronti tra i candidati in programma da oggi alla data dei funerali, Carlo Gendarini si uniformerà a questa scelta, in segno di rispetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.