Un accordo per salvare la Paullese dai rifiuti

Un accordo per salvare la Paullese dai rifiuti

Un accordo di reciproca collaborazione tra Città Metropolitana e sindaci dell’asse della Paullese per tenere l’ex statale 415 pulita. Probabilmente già dalla prossima settimana sarà proposto il protocollo d’intesa, che dovrebbe prevedere non solo impegni precisi riguardanti la raccolta dei rifiuti, ma anche nuove forme di controllo e soprattutto sanzioni certe, in aggiunta a iniziative per l’educazione ambientale e l’informazione. «Nel giro di 15 giorni – annuncia il vice sindaco metropolitano Arianna Censi – lo perfezioneremo. Il documento avrà contenuti di carattere tecnico, amministrativo e di indirizzo politico utili ad innescare quel processo di collaborazione all’interno delle zone omogenee, che è il compito che ci prefiggiamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.