Ubriaco prende una motosega e taglia un albero

Prende una motosega e si mette a tagliare un albero davanti a casa creando il panico tra i residenti. È successo questa sera intorno alle 21.30 in via Madre Cabrini a Somaglia, dove un 45enne residente proprio nella via, in stato di ubriachezza, ha imbracciato una motosega e al buio, nel silenzio della sera, si è sfogato facendo a pezzi l’albero. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Codogno e i soccorritori della Croce Casalese. L’uomo è stato fermato prima che portasse a termine l’opera e accompagnato in ospedale, quindi si è dovuto procedere alla messa in sicurezza dell’albero, che essendo già stato tagliato per metà rischiava di cadere in strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.