Assalto al phone center a San Giuliano, arrestato un 50enne

Assalto al phone center a San Giuliano, arrestato un 50enne

Mercoledì sera, i carabinieri dell’aliquota Radiomobile della compagnia di San Donato Milanese hanno tratto in arresto un pregiudicato italiano 50enne, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, responsabile di una rapina aggravata in concorso all’interno di un phone center di San Giuliano Milanese. Armato di coltello a serramanico e col viso celato da un passamontagna ha fatto irruzione con un complice nell’esercizio di via Verdi, intimando al titolare di consegnargli l’incasso. Non appena impossessatosi di 3 mila euro, li ha passati al compare che si è dileguato, facendo perdere le sue tracce, mentre l’improvviso arrivo di un cliente attraverso la porta d’ingresso lo ha ostacolato nella fuga. Incerto su come guadagnare l’esterno, ha esitato, venendo immediatamente bloccato dai militari di una gazzella, prontamente accorsi su segnalazione telefonica di alcuni passanti che avevano notato la scena dalla via.

Il malvivente, raggiunto con l’arma bianca ancora tra le mani, è stato disarmato dai militari e condotto in carcere a Lodi. Risponderà del colpo andato male e anche dell’evasione dal domicilio. I carabinieri stanno conducendo serrate verifiche volte all’identificazione del secondo rapinatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.