Lodi, via libera al nuovo quartiere

Lodi, via libera al nuovo quartiere

Una barriera verde a protezione della tangenziale, Internet gratuito e colonnine di ricarica per le auto elettriche. Così prenderà forma il nuovo quartiere in zona Oltreadda, un maxi insediamento residenziale con servizi tecnologici e a basso impatto ambientale. Il via libera definitivo all’intervento è arrivato martedì sera in consiglio comunale a Lodi. Il progetto è passato con 19 voti favorevoli (compreso Sergio Tadi), ma una parte del centrosinistra ha preso le distanze (il partito di Sel si è astenuto). Astenuti anche Pdl e gruppi Cominetti, contrari Lega e Cinque Stelle.

Verranno costruite palazzine per dare spazio a 120 famiglie. Il nuovo insediamento nascerà a Cascina Codignola, dietro via Cavallotti. L’area è di proprietà privata, su una superficie edificabile pari a 11mila metri quadrati. Il piano è dello studio Carinelli e Piolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.