Calcio: Eccellenza ferma, ma si fa più dura la rimonta del Sant’Angelo sull’Offanenghese

Calcio: Eccellenza ferma, ma si fa più dura la rimonta del Sant’Angelo sull’Offanenghese

La Corte d’appello federale ha restituito i 3 punti conquistati contro la Cisanese alla capolista cremasca che ora si trova a +5 sui barasini

Il Sant’Angelo inizia la settimana che porterà alla ripresa del campionato di Eccellenza con la consapevolezza che dovrà correre ancora più forte per coronare i propri sogni di primato e quindi di promozione in Serie D. Non basterà più infatti una vittoria nella partita da recuperare nei confronti dell’attuale capolista per superare l’Offanenghese, che grazie alla Corte d’appello federale è infatti tornata a +5 sui rossoneri in virtù dell’omologazione della vittoria per 1-0 ottenuta sul campo alla quinta giornata contro la Cisanese, che aveva visto in prima istanza accolto il suo ricorso sulla posizione di un tesserato del club cremasco, il lodigiano Mario Scietti, dal giudice sportivo che le aveva concesso il 3-0 a tavolino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA