VIZZOLO Un capannone riscaldato collegato all’hub vaccinale
La struttura che sta sorgendo a Vizzolo

VIZZOLO Un capannone riscaldato collegato all’hub vaccinale

La tensostruttura consentirà agli utenti di attendere il loro turno in un ambiente confortevole

A Vizzolo ha preso il via l’allestimento della tensostruttura riscaldata davanti all’hub nel cuore del paese, che potrà ospitare sino a 100 persone in attesa di vedersi somministrare la dose vaccinale. Promosso dall’Asst Melegnano Martesana in vista della stagione più fredda dell’anno, l’obiettivo dell’intervento è quello di garantire condizioni di maggior comodità a quanti si presentano all’hub di Vizzolo, che dalla scorsa estate è rimasto l’unico centro vaccinale nell’intero territorio del Sudmilano. Con i lavori destinati a concludersi tra mercoledì e giovedì, la tensostruttura sarà collegata direttamente all’hub, dove le vaccinazioni proseguono anche in questi giorni senza alcun tipo di interruzione.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 24 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA