VIABILITA’ Giovedì 9 dicembre la riapertura della 235 tra Borgo e Sant’Angelo
Lo sbarramento all'altezza di Borgo San Giovanni (Agosti)

VIABILITA’ Giovedì 9 dicembre la riapertura della 235 tra Borgo e Sant’Angelo

Da lunedì inizierà il montaggio del guard rail che è stato abbattuto

Bisognerà attendere sino a giovedì per la riapertura della 235 lungo la corsia di marcia che va da Lodi verso Sant’Angelo e il territorio pavese. I lavori attualmente procedono secondo l’iter previsto salvo qualche piccolo rallentamento. Nel dettaglio, le fasi iniziali di pulizia dell’area e di rilievo, quest’ultime propedeutiche per appurare la bontà degli studi effettuati, sono ormai concluse.

Da lunedì quindi iniziano le fasi di montaggio di 200 dei 400 metri di guardrail previsti. Poi giovedì la riapertura al traffico della strada, con però segnaletica di cantiere. Il progetto infatti prevede un altro stop, ma solo di pochi giorni, a gennaio, quando verrà conclusa la parte di messa in quota del manufatto che si trova subito sotto il manto. Ancora quindi due giorni di traffico pesante, che dovrà essere deviato lungo la strada provinciale 140 per Borgo San Giovanni, Lodi Vecchio e Salerano, per sbucare poi lungo la sp17 in direzione Sant’Angelo.

Un lungo percorso, 15 chilometri in tutto, che tanti avevano cercato di accorciare passando per il centro abitato di Borgo nei giorni scorsi, ma l’ordinanza emessa dal sindaco Monia Rebughini e i controlli della polizia locale hanno scoraggiato automobilisti e autotrasportatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA