Un raggio di sole sul «Cittadino»
Anita Daolio (Salerano sul Lambro)

Un raggio di sole sul «Cittadino»

Venerdì lo speciale Nuovi Nati al tempo del Covid

Quasi 200 tra febbraio e maggio all’ospedale Maggiore di Lodi. E altrettanti (tra marzo e giugno) all’ospedale di Vizzolo Predabissi. Sono i bimbi nati al tempo della pandemia, che rappresentano - in questi tempi difficili - un raggio di sole. E proprio “Un raggio di sole!” è il titolo che abbiamo voluto dare allo speciale che troverete sul «Cittadino» di venerdì 31 luglio con storie, approfondimenti e dati, il tutto corredato dalle fotografie di quanti lavorano nei reparti di Ostetricia di Lodi e Vizzolo e di alcuni dei nuovi nati con i loro genitori.

Non solo, perché in abbinata a questa iniziativa rilanciamo l’abbonamento gratuito al «Cittadino» alle famiglie dei nuovi nati. Sul «Cittadino» di venerdì 31 luglio vi spieghiamo come fare per aderire.

Appuntamento in edicola o all’edicola digitale su www.ilcittadino.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA