Tragico gesto in zona industriale, i carabinieri la trovano e la salvano
Pattuglie del Radiomobile di Lodi

Tragico gesto in zona industriale, i carabinieri la trovano e la salvano

Paura a San Martino per una donna di Massalengo, ora sta bene

Quello che doveva essere il messaggio di addio ai famigliari ha permesso ai carabinieri della compagnia di Lodi, e alle centrali operativa del Nue 112 e dell’Areu, di salvarle la vita: una donna di circa quarant’anni residente nella zona di Massalengo è stata soccorsa mezz’ora dopo mezzanotte nella zona commerciale di San Martino in Strada, dove stava compiendo un tragico gesto dopo aver ostruito il tubo di scappamento dell’auto e aver messo al massimo il riscaldamento. La donna ha mandato un sms allarmante ed è stata geo localizzata, ma trovarla in mezzo ai capannoni ha richiesto diversi minuti di febbrili ricerche. È stata trovata priva di sensi per il gran caldo e con l’aiuto dei vigili del fuoco è stata liberata dall’auto; non appena portata all’esterno è apparsa cosciente, anche se visibilmente scossa, ed è stata avviata in ambulanza all’ospedale di Codogno dove uno specialista l’ha subito visitata per rincuorarla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA