SAN DONATO  Aggredito dai calabroni mentre è sul ponteggio, soccorso un operaio
I soccorsi in via Piadena (Cuti)

SAN DONATO Aggredito dai calabroni mentre è sul ponteggio, soccorso un operaio

Il 50enne ha subito uno shock anafilattico ed è stato ricoverato al Policlinico

Redazione web

Al lavoro per il rifacimento della facciata di uno stabile, viene aggredito dai calabroni. Un operaio di 50 anni, mentre si trovava in cima al ponteggio, all’altezza del tetto, è stato punto da un insetto. Ecco perché, nella mattinata di ieri in via Piadena a San Donato si sono attivati i soccorsi. Sul posto, oltre all’ambulanza e all’automedica, è stato inviato un mezzo dei vigili del fuoco.

L’uomo, imbragato per la discesa in sicurezza, è stato consegnato alle cure del personale medico e trasportato in ospedale al Policlinico di San Donato. I vigili del fuoco, d’altro canto, si sono attivati per la rimozione del nido e la sua distruzione. Dalle prime informazioni, non sembrerebbero gravi le condizioni del 50enne che ha subito uno shock anafilattico. Gli operatori sono rimasti sul posto per circa un’ora e mezza, quando finalmente è stato concluso l’intervento. Lungo la strada si è formata una folla di persone che, incuriosite dalle sirene, si sono assiepate per cercare di capire cosa fosse successo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA