Salvò un bambino caduto dal balcone, Angel nominato “Campione di bontà” a Milano

Salvò un bambino caduto dal balcone, Angel nominato “Campione di bontà” a Milano

Ancora un riconoscimento per il giovane benzinaio eroe

Ennesimo riconoscimento per Angel Vargas Fernandez, il benzinaio eroe che lo scorso 14 settembre, a Casalmaiocco, ha salvato la vita a un bimbo di 4 anni caduto dal balcone di casa. L’associazione di volontariato milanese City Angels l’ha nominato “Campione di bontà”, ovvero personalità che si è distinta mettendosi al servizio della comunità e diventando un esempio positivo per l’opinione pubblica. 

A essere premiato, con altri 10 vincitori provenienti da tutta Italia, è stato il coraggio del 20enne, che si è lanciato dal tetto di un furgone parcheggiato nel piazzale del distributore Ip, suo luogo di lavoro, per cercare di intercettare la traiettoria del piccolo Kevin, fortunatamente rimasto illeso nella caduta.

La cerimonia si è tenuta nei giorni scorsi a palazzo Marino, sede del municipio di Milano, alla presenza dell’arcivescovo Mario Delpini e degli assessori Pierfrancesco Maran, Gabriele Rabaiotti e Melania Rizzoli.

Ad Angel, selezionato da una giuria formata da direttori e giornalisti di diciannove organi di informazione, è stata assegnata una statuetta in vetro, l’Oscar della bontà, che rappresenta la sagoma di un uomo con un grande cuore in mano, così come grande è stato il suo nobile gesto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA