Operaio muore davanti a un collega

Operaio muore davanti a un collega

(10 ottobre) Verrà eseguita l’autopsia sul corpo di Claudio Urso, 53enne di San Zenone deceduto nella notte tra martedì e mercoledì mentre stava lavorando a Sesto Ulteriano. Stamattina è statoconferito l’incarico all’anatomopatologo, che dovrà eseguire l’esame autoptico tra oggi e domani. Anche se, in realtà, tutto conferma la morte per un malore improvviso.

(9 ottobre) Si è sentito male mentre stava scaricando del latte refrigerato e il suo cuore ha smesso di battere, colto probabilmente da un malore improvviso. È morto così, tragicamente nella notte sotto gli occhi di un collega, un operaio 53enne di San Zenone al Lambro, al lavoro presso un’azienda che opera nel settore della distribuzione alimentare a Sesto Ulteriano.

errà eseguita l’autopsia sul corpo di Claudio Urso, 53enne di San Zenone deceduto nella notte tra martedì e mercoledì...


© RIPRODUZIONE RISERVATA