Muore a 84 anni Carla Fracci, addio alla signora della danza

Muore a 84 anni Carla Fracci, addio alla signora della danza

Nel 1997 aveva ricevuto a Lodi il premio dedicato a Giuseppina Strepponi a cura dell’associazione Amici della lirica

Carla Fracci, 84 anni, è morta oggi a Milano. Da un paio di giorni si rincorrevano le voci su un aggravamento delle sue condizioni di salute: l’etoile della danza soffriva da tempo per un tumore. Si è spenta nella sua casa milanese, nel riserbo e nell’eleganza che l’hanno sempre contraddistinta.

Nata nel 1936 a Milano, nel corso della sua carriera si è esibita con i più grandi, da Nureyev a Baryshnikov. La storia fiabesca della figlia del tranviere che con talento, ostinazione e lavoro diventa la più famosa ballerina del mondo ha ispirato generazioni di giovani, non solo nel mondo della danza.

Carla Fracci è ricordata anche nel Lodigiano . Nel maggio del 1997 è stata ospite del teatro alle Vigne del capoluogo, dove ha ricevuto il premio Giuseppina Strepponi, a cura dell’associazione Amici della lirica.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA