MELEGNANO Chiesta la convalida del fermo per il sospettato dell’omicidio di Porta Romana
Carabinieri a Melegnano

MELEGNANO Chiesta la convalida del fermo per il sospettato dell’omicidio di Porta Romana

Il magazziniere è detenuto nel carcere di San Vittore

Dorel Grec, il 35enne romeno residente a Melegnano, principale sospettato di avere ucciso a coltellate l’82enne Pierantonio Secondi all’interno suo appartamento milanese di Porta Romana, deve rimanere in carcere. Questa mattina (giovedì 9 dicembre) il pubblico ministero della Procura di Milano Elio Ramondini ha chiesto la custodia cautelare a San Vittore per il magazziniere di farmacia detenuto da martedì per omicidio aggravato dalla premeditazione e tentato incendio. A decidere sulla convalida del fermo, nell’udienza fissata domani, sarà il gip Stefania Pepe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA