Maxi rave party lungo l’Adda a Spino:  la musica continua, l’area si sta svuotando
I partecipanti iniziano a lasciare l’area del rave sotto gli occhi della polizia (foto Canali)

Maxi rave party lungo l’Adda a Spino:

la musica continua, l’area si sta svuotando

Le forze dell’ordine monitorano la situazione, diversi giovani stanno abbandonando la zona

Non si è esaurito il maxi rave party a sud del ponte di Spino d’Adda che dalla notte di venerdì ha svegliato con musica ad alto volume i residenti dei comuni rivieraschi,, in particolare a Comazzo.

Il rave, iniziato intorno alla mezzanotte e che si tiene in un cascinale abbandonato nei pressi di cascina Canova sulla riva dell’Adda in territorio cremasco, vede presenti quasi mille giovani provenienti da diversi Paesi europei. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri che stanno tuttora monitorando la situazione. In giornata i partecipanti hanno iniziato ad abbandonare l’area, ma non si esclude che il raduno abbia una coda anche martedì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA