Lodi on Ice, divertimento assicurato anche a febbraio

Lodi on Ice, divertimento assicurato anche a febbraio

Dopo il buon successo prolungata l’apertura della pista per il pattinaggio su ghiaccio

Lucia Macchioni

Un altro mese per dare libero sfogo al pattinaggio sul ghiaccio: una pratica sportiva che appassiona sempre più lodigiani di tutte le età, con un’importante adesione da parte delle scuole superiori, che si è riconfermata anche per quest’anno.

«Rivolgiamo un ringraziamento speciale agli sponsor e all’amministrazione comunale che ha concesso di prolungare l’apertura della pista di pattinaggio anche per il mese di febbraio» dichiara il titolare Simone Franchini.

Fino a fine febbraio, l’accesso all’impianto di piazza Matteotti sarà nei giorni feriali dalle ore 8 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 10 alle 23 e la domenica e i festivi dalle ore 10 alle 20.

E, dopo una giornata che ha visto l’accesso gratuito da parte di una cinquantina di operatori sanitari dell’ospedale Maggiore di Lodi, come ringraziamento speciale per il loro operato durante la pandemia, la solidarietà non finirà qui: «Devolveremo parte dell’incasso all’Unicef di Lodi - conclude Franchini - per sostenere i progetti di un’associazione che da sempre si batte per i diritti dell’infanzia».

Inaugurata lo scorso 26 novembre con una madrina d’eccezione, l’influencer Cristina Buccino, la pista sarà aperta agli studenti con una tariffa scontata di 3 euro, per agevolare la pratica di uno sport all’aria aperta che, in tempi di pandemia, è sinonimo di salute e sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA