LODI La “nonna” di San Gualtero riceve un dono speciale da Papa Francesco per i suoi 100 anni
La signora Antonia Rigoli con la pergamena con gli auguri e la benedizione di Papa Francesco

LODI La “nonna” di San Gualtero riceve un dono speciale da Papa Francesco per i suoi 100 anni

Il 19 gennaio Antonia Rigoli ha compiuto un secolo di vita ricevendo una pergamena con gli auguri e la benedizione del Santo Padre

Federico Gaudenzi

Un traguardo bellissimo, quello dei cento anni, per la signora Antonia Rigoli, condiviso con tutta la comunità della parrocchia di San Gualtero, dove abita, e che le porge i migliori auguri anche a nome di una persona speciale: il parroco don Renato Fiazza, infatti, ha consegnato alla festeggiata, nel giorno del suo compleanno, la pergamena con gli auguri e la benedizione di Papa Francesco.

Antonia è nata a Cairate, nel Varesotto, il 19 gennaio 1922, ed è molto orgogliosa di queste sue origini: a Carnago, centro confinante con Cairate, conobbe il futuro marito, con cui si sposò nel 1947, per poi trasferirsi con lui a Lodi, dove la famiglia si è arricchita con due figli. Sarta, camiciaia e ricamatrice, Antonia ancora oggi regala manufatti ricamati ai suoi familiari.

Oltre all’impegno lavorativo e in famiglia, non ha mai fatto mancare l’aiuto alla comunità, dedicandosi, fino a non molti anni fa, alla pulizia e al decoro della chiesa del Cuore Immacolato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA