Lodi e Milano, vaiolo delle scimmie: 202 casi nel territorio dell’Ats

Lodi e Milano, vaiolo delle scimmie:
202 casi nel territorio dell’Ats

Oggi partono le vaccinazioni in alcune Asst della Lombardia

Vaiolo delle scimmie, 202 casi, secondo il bollettino dell’8 agosto, nel territorio dell’Ats di Milano e Lodi.

Nell’Asst di Lodi, al momento, non sono stati identificati dei casi del virus i cui sintomi sono simili a quelli dell’influenza, come febbre e mal di testa, ai quali si associano lesioni cutanee che possono causare prurito o dolore.

Parte oggi, la prenotazione per la vaccinazione, in alcune strutture ospedaliere della Lombardia.

A dirlo, in una nota, la direzione generale welfare di Regione Lombardia.

Ci si potrà prenotare, a partire dalle ore 12, sul portale regionale (https://prenotasalute.regione.lombardia.it).La decisione arriva in seguito alla riunione tenuta ieri dall’Unità di coordinamento per la gestione dell’epidemia di “Monkeypox”.

I vaccini verranno somministrati dai ’Centri per la prevenzione delle infezioni sessualmente trasmesse’ (centri IST/MTS) delle Asst/Irccs lombarde e le prime dosi di vaccino “Jynneos” verranno inoculate a partire da domani, mercoledì 10 agosto, e saranno erogate a persone diverse.

Successivamente Aria (l’Azienda regionale per l’innovazione e gli acquisti) attiverà un sistema di raccolta di prenotazione in previsione dell’arrivo di ulteriori vaccini.

Le dosi messe a disposizione dal ministero della Salute sono 2mila e il criterio di ripartizione sul territorio regionale segue l’andamento dell’epidemia con il 70 per cento dei casi residenti a Milano.

Prima della vaccinazione un medico effettuerà l’anamnesi per verificare la presenza di controindicazioni e la rispondenza ai requisiti definiti dal ministero della Salute per la vaccinazione, in base alle dichiarazioni del soggetto.

Le 2mila dosi sono così distribuite: Irccs Policlinico Milano 280; Asst Fbf Sacco, 280; Asst Santi e Paolo, 280; Asst Niguarda, 240; Irccs San Raffaele, 280; Irccs San Matteo Pavia, 140; Asst Spedali Civili di Brescia, 100; Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo, 140; Asst Monza, San Gerardo, 140; Asst Sette Laghi - Ospedale di Circolo di Varese, 120.


© RIPRODUZIONE RISERVATA