Lodi, conclusa la prima fase del censimento cittadino

Si è concluso pochi giorni fa a Lodi il primo adempimento in vista del 15esimo censimento generale della popolazione, con la rilevazione preliminare di tutti i numeri civici affidato alle Poste.Le operazioni di rilevazione sul campo partiranno il prossimo ottobre, ma la macchina comunale si è già messa in moto e con una apposita delibera di giunta approvata il 28 marzo l’amministrazione comunale ha costituito l’Ufficio di Censimento Comunale, in sostanza lo staff interno all’ente che gestirà l’attuazione delle procedure censuarie. Affidato al coordinamento del dirigente del settore servizi al cittadino, dottor Giorgio Salvarani, l’ufficio comprende altre 8 figure professionali.Secondo le indicazioni fornite dall’Istat, il 15esimo censimento generale della popolazione si svolgerà con alcune significative innovazioni, che riguarderanno sia aspetti informativi (nei questionari saranno chieste informazioni in più rispetto ai precedenti censimenti) sia quelli organizzativi, che mettono in campo strumenti telematici per la raccolta dei dati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA