La discesa del contagio accelera ancora, ma rimane elevato il numero di decessi

La discesa del contagio accelera ancora,

ma rimane elevato il numero di decessi

Tutti i dati della provincia di Lodi, dove mercoledì i nuovi casi sono stati 41 (3.155 in tutto)

A livello nazionale accelera la discesa del contagio, con più di 8mila guariti ieri, ma il numero dei decessi rimane alto, e due su tre arrivano proprio dalla Lombardia, dove tornano a crescere (ma non a Lodi). Restano alti i nuovi positivi in regione, più di 600, a fronte però di un numero più che doppio di tamponi (oltre 14mila) lavorati rispetto a quelli di ieri.

I dati del contagio

In Italia la discesa della curva di contagio accelera secondo i dati diffusi ieri sera dalla Protezione civile nazionale. In totale i positivi registrati dall’inizio dell’epidemia sono 214mila 457, con 91mila 528 malati attuali (-6mila 939, la discesa più alta registrata finora) e 93mila 245 guariti. I nuovi positivi di ieri sono 1444, con 8mila 014 guariti. I morti sono stati 369, per un totale di 29mila 684 decessi registrati con Covid-19. In Lombardia secondo i dati diffusi dalla Regione i positivi dall’inizio dell’epidemia sono 79 mila 369 (+634), con 6mila 079 ricoverati (-122) e 480 persone in terapia intensiva (-29). I decessi sono 14mila 611 (+222). La provincia di Milano ha 20mila 711 contagiati (+243 ieri, oltre a 70 positivi del mese di aprile rendicontati ieri). La provincia di Lodi ha 3mila 155 positivi (+41). I morti con Covid-19 in provincia sono 642 (+1).

L’ex zona rossa

Ancora 8 nuovi casi positivi registrati ieri sera da Regione Lombardia per i 10 comuni dell’ex zona rossa, il giorno prima erano stati 9. Dopo le anomalie della settimana scorsa dovute alla registrazione dei casi nelle case di riposo del territorio, l’area torna a mostrare la sua lentissima, ma costante crescita. In totale i casi ufficiali registrati nella ex zona rossa sono 1056, quasi un terzo esatto del totale dell’intera provincia. A Codogno i positivi registrati sono 366 (+1), Casale 241 (+3), Castiglione 211 (+1), Maleo 81, Somaglia 37 (+1), Castelgerundo 36, Fombio 36 (+1), San Fiorano 31, Terranova 12, Bertonico 5 (+1) casi.

Il resto della provincia

Incremento di 33 nuovi casi presi in carico ufficialmente da Ats per il resto della Provincia, ma nessuna anomalia particolare come era accaduto il giorno prima con i 32 nuovi positivi segnalati tutti in una volta sola per Livraga. Anche nei dati comunicati ieri sera dalla Regione però ci sono alcuni Comuni che mostrano gruppi di positivi, a partire dal capoluogo e dalla stessa Livraga, dove evidentemente continua il flusso di tamponi eseguiti in casa di riposo. Secondo i dati diffusi ieri sera Lodi ha 673 positivi (+9), Sant’Angelo 156, Borghetto 136 (+2), Lodi Vecchio 67 (+3), Livraga 65 (+4), San Martino 55, San Rocco 54, Sordio 46, Tavazzano 45, Mulazzano 41, Caselle Lurani 38 (+4), Castelnuovo 36, Zelo 36 (+2), Brembio 31 (+1), Guardamiglio 30, Massalengo 29, Cornegliano 28, Santo Stefano 28, Casalmaiocco 26, Turano 25, Caselle Landi 24, Cervignano 24, Graffignana 23 (+2), Cavenago 23 (+1), Corno Giovine 22, Ospedaletto 21, Montanaso 21, Borgo 21, Meleti 20, Corte Palasio 20, Secugnago 20, Salerano 20, Senna 19, Vidardo 17 (+1), Crespiatica 15, Pieve 14, 14 (+1), Villanova 13, Ossago 13, Galgagnano 13, Valera 13 (+1), Boffalora 12 (+1), Comazzo 11 (+1), Casaletto 10, Marudo 10, Merlino 6, Mairago 5, Abbadia Cerreto 5. Nei comuni non elencati si registrano meno di 4 casi.

Il Sudmilano

Solo 21 casi di nuovi positivi nell’area del Sudmilano, che conferma dunque il rallentamento del contagio già mostrato nei giorni scorsi, dopo che invece ad aprile aveva dato segnali poco incoraggianti. Da sottolineare la mezza dozzina di casi a Paullo e a Melegnano, per il resto gli scostamenti sono minimi. In totale, i positivi dall’inizio dell’epidemia sono 1392. Secondo i dati diffusi ieri sera, i positivi a Melegnano sono 248 (+6), San Giuliano 241 (+2), San Colombano 160 (+1), San Donato 154 (+2), Mediglia 134 (+1), Paullo 100 (+6), Peschiera 88 (+1), Locate Triulzi 54, Vizzolo 48, Pantigliate 45 (+2), San Zenone 34, Dresano 25, Tribiano 22, Cerro 22, Carpiano 12, Colturano 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA