I padroni di casa sono a Messa e i ladri entrano con il flessibile

I padroni di casa sono a Messa

e i ladri entrano con il flessibile

Un altro colpo in appartamento a Melegnano, analoga intrusione a Dresano

Mentre i padroni di casa sono a Messa, a Melegnano colpisce la banda del flessibile, che taglia le inferriate e mette a soqquadro la villetta alla ricerca di soldi e oro. Ma alla fine i ladri fuggono solo con 300 euro in contanti e una piccola medaglia.

Sabato pomeriggio il blitz è scattato tra le 17 e 19, quando i malviventi hanno messo nel mirino un’abitazione in via San Francesco nella periferia nord di Melegnano: approfittando dell’assenza dei padroni di casa, di cui potrebbero aver seguito in qualche modo i movimenti, i topi d’appartamento si sono infilati nel giardino prima di tagliare le inferriate e rompere il vetro della piccola finestra sul retro della villetta.

In tal modo hanno avuto la possibilità di agire indisturbati senza essere scoperti da nessuno: rovistando nei diversi locali alla ricerca di soldi, oro e oggetti di valore, gli intrusi hanno in particolare spostato i quadri dai muri per trovare la cassaforte, che non era però presente all’interno dell’appartamento.

Alla fine i malviventi sono scappati con 320 euro in contanti e una medaglietta staccata da un quadretto alla quale i padroni di casa erano peraltro affettivamente legati: passando ancora dalla finestra scassinata pochi minuti prima, hanno infine lasciato l’abitazione prima di far perdere le proprie tracce senza che nessuno si accorgesse di nulla.

Solo al ritorno a casa dopo aver partecipato alla Messa prefestiva delle 18 nella chiesa del Carmine, quando hanno visto i cassetti aperti e l’appartamento a soqquadro, le vittime hanno capito di essere state visitate da ospiti indesiderati.

Immediato è scattato l’allarme ai carabinieri, che hanno compiuto un sopralluogo in via San Francesco, a cui nella giornata di oggi seguirà la formalizzazione della denuncia. Poco più di trecento euro il bottino, che comprende anche una medaglietta che per i proprietari dell’appartamento aveva un valore affettivo particolare.

In questo caso sfondando una finestra dell’abitazione presa di mira, sabato sera i ladri sono entrati in azione anche a Dresano in via Genova, non è escluso si tratti sempre della stessa banda pronta a colpire nelle varie zone del Sudmilano. L’allerta è dunque massima, diversi sono stati i colpi andati a segno o tentati in tutto il territorio tra il Lodigiano e la metropoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA