GRAFFIGNANA Si trova faccia a faccia con i ladri e li fa scappare
Ennesima intrusione

GRAFFIGNANA Si trova faccia a faccia con i ladri e li fa scappare

La donna ha urlato entrando in casa e i malviventi si sono dileguati

Ha fissato negli occhi uno dei ladri prima di salire in casa urlando e mettendo in fuga il complice che stava rovistando nell’armadio: è scappato saltando dal balcone del primo piano, dove era salito arrampicandosi sul pluviale, indifferente al fatto che la centralissima via Cavallotti a Graffignana alle 18,30 del sabato fosse animata da un discreto via vai di gente. Brutta avventura per Laura Mazzola, titolare dell’Estetica Laura in pieno centro paese, che al momento del furto stava lavorando.

È stato un vicino di casa ad avvisarla che forse c’era in casa qualcuno, perché aveva visto la luce di una torcia in camera da letto. Laura Mazzola lavora al piano terra, e vive con la famiglia al piano superiore. In quel momento nell’abitazione c’era solo il cane, che però non ha abbaiato. «Subito sono uscita dal negozio per risalire in casa e ho visto negli occhi il “palo”, un uomo in piedi di fianco a una Volkswagen Golf nera, ferma a pochi metri, con il motore acceso – racconta Laura, ancora provata dall’esperienza -. Subito è stato suonato il clacson con insistenza, e ho capito che qualcosa stava succedendo. Ho urlato e sono salita di corsa, senza nemmeno pensarci, forse in modo avventato con il senno di poi. In casa però non c’era più nessuno: il ladro è saltato giù dal balcone, è uscito dalla stradina del cortile ed è salito in auto, poi sono partiti di gran carriera verso la piazza».


© RIPRODUZIONE RISERVATA