Due nuovi positivi a Lodi, 19 nel Milanese

Due nuovi positivi a Lodi, 19 nel Milanese

Un “solo” morto in più in tutta la regione, 190 le nuove diagnosi a livello nazionale

Altre due diagnosi di coronavirus a Lodi nel report quotidiano di Regione Lombardia. Dal Pirellone si sottolinea che continuano ad aumentare i guariti e dimessi (+86), diminuiscono i ricoveri in non in terapia intensiva (-2) e non si registrano contagi in due province, Lecco e Pavia.

I dati di oggi:

- i tamponi effettuati: 5.696, totale complessivo: 1.326.123

- i nuovi casi positivi: 44 (di cui 14 ’debolmente positivi’ e 4 a seguito di test sierologici)

- i guariti/dimessi totale complessivo: 73.810 (+86), di cui 72.348 guariti e 1.462 dimessi

- in terapia intensiva: 9 (come il giorno precedente)

- i ricoverati non in terapia intensiva: 160 (-2)

- i decessi: totale complessivo 16.819 (+1)

I nuovi casi per provincia

Milano: 19, di cui 16 a Milano città; Bergamo: 5; Brescia: 2; Como: 3; Cremona: 1; Lecco: 0; Lodi: 2; Mantova: 7; Monza e Brianza: 1; Pavia: 0; Sondrio: 1; Varese: 1.

A livello nazionale, i nuovi contagi resi noti dal ministero della Salute sono a quota 190, con la Lombardia, per poco, al primo posto, seguita dalle 42 diagnosi dell’Emilia Romagna, e a notevole distanza dalle 20 del Veneto. Zero contagi accertati in Molise, Basilicata e Valle d’Aosta, 8 in Piemonte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA