Covid, aumentano i contagi ma calano i ricoveri
Un reparto di riabilitazione Covid (Archivio)

Covid, aumentano i contagi ma calano i ricoveri

Secondo l’ultimo report nel Lodigiano si sono registrati 13 nuovi positivi

Contagio in aumento in tutta Lombardia, e anche nel Lodigiano i numeri continuano a mettere in evidenza come il virus sia tornato a circolare in modo intenso. Ieri i nuovi positivi sono stati +13. Dal 18 luglio a ieri, nei comuni del Lodigiano sono stati +46 i nuovi casi rintracciati: nel dettaglio in quattro giorni Lodi ha fatto segnare +7 nuovi positivi, Codogno +4, Casale +12 (ieri e l’altro ieri zero dopo l’exploit del fine settimana con due interi nuclei familiari contagiati), Sant’Angelo +2, Tavazzano +4, Castiglione +5, Somaglia +2, Borghetto -1, Maleo +1, Borgo San Giovanni +2, Brembio +4, Ospedaletto +1, Turano +1, Caselle Lurani +1, Castelnuovo Bocca d’Adda +1. In totale dall’inizio della pandemia il 20 febbraio 2020 nel Lodigiano ci sono stati più di 17mila contagiati. Nel Sudmilano il contagio sembra viaggiare con una velocità diversa, meno intensa. Nello stesso periodo i 16 comuni monitorati da il Cittadino hanno fatto registrare +17 contagi: San Giuliano +5, Melegnano +5, Mediglia +2, Locate +2, Tribiano +2, Peschiera +1. In totale i contagi dall’inizio della pandemia nell’intera area del Sumilano è di 15mila 935. Ieri a livello territoriale Milano e provincia hanno fatto registrare +257 contagi, la metà di tutti i casi riscontrati in Lombardia, +564. I tamponi sono stati 37mila 062, con un tasso di positività che è andato a 1,5 per cento. Non preoccupano però i ricoveri, e la pressione sugli ospedali lombardi non pesa: le terapie intensive sono state -3 per un totale di 28, i ricoveri in area medica -4 per un totale di 132. I decessi sono stati +3, nessuno nel Lodigiano. Il totale dei lombardi morti con coronavirus dall’inizio della pandemia è di 33mila 813. Rallenta ancora invece la campagna vaccinale, che martedì 20 ha registrato solo +2mila 806 somministrazioni, portando il totale dal 27 dicembre scorso a 342mila 469. Le prime dosi sono state solo +662, e dunque i pazienti che hanno ricevuto almeno una dose in totale sono 202mila 378. Si accelera sulle seconde dosi, +2mila 134. I lodigiani che hanno già concluso il ciclo vaccinale con le due dosi sono ora 146mila 275.


© RIPRODUZIONE RISERVATA