Buone Notizie, boxer e disabili migliori amici: le difficoltà si affrontano anche  così
Alla Fondazione Danelli la disabilità più grave si affronta anche utilizzando gli amici animali come “facilitatori”, Ribolini

Buone Notizie, boxer e disabili migliori amici: le difficoltà si affrontano anche così

Nell’inserto di domani il progetto della Danelli a Lodi, il pulmino che aiuta i paraplegici a fare la patente a Corte Palasio e il tunisino ai fornelli dell’Arci

Tre boxer preziosissimi. Sì, perché alla Fondazione Danelli la disabilità più grave si affronta anche grazie agli amici animali, nelle vesti di “facilitatori”. Se volete saperne di più e se volete conoscere chi si occupa di questo progetto, vi consigliamo di leggere l’articolo di Cristina Vercellone, in edicola domani con le Buone Notizie.

Lucia Macchioni vi racconterà invece quanto importante sia il gesto del Club Clay Regazzoni, che a Cadilana ha messo a disposizione un mezzo per aiutare gli invalidi a fare la patente.

E ancora, dalla penna di Carla Ludovica Parisi, la storia di Hassen, chef tunisino che guida una pizzeria e fa il volontario ai fornelli dell’Arci. Il suo sogno? Aprire un ristorante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA