Fanfulla-Mantova, una storia nobile

Fanfulla-Mantova, una storia nobile

Domenica andrà in scena il quinto confronto alla “Dossenina”: il bilancio è favorevole ai bianconeri con 2 vittorie contro un pareggio e una sconfitta

Quella che andrà in scena domenica sarà la quinta sfida alla “Dossenina” tra Fanfulla e Mantova, due nobili del calcio italiano che si ritrovano nel campionato di Serie D. Nobili in tutti i sensi, anche nelle maniere: basti pensare che dopo il primo incrocio nel 1923 il club virgiliano inviò a Lodi una lettera di ringraziamento per l’ospitalità e la sportività dimostrate nell’occasione.
A spuntarla in quella “prima” fu proprio il Mantova, poi seguirono un pareggio nel 1945 e due vittorie del Fanfulla nel gennaio 1983 e nel novembre 1984. Tra i grandi protagonisti Cristiano Masuero, autore di una doppietta nella terza sfida giocata a Lodi.
In questo campionato di Serie D il Mantova comanda a quota 19 punti mentre il Fanfulla è in testa alla classifica Giovani D Valore del Girone D: un altro motivo d’interesse per la sfida di domenica alla “Dossenina”.

Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola giovedì 17 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.