Quanti amici al Memorial “Otto”

Quanti amici al Memorial “Otto”

A Vidardo tanti ex calciatori in campo per ricordare il compianto Ruini

Vidardo

Una domenica indimenticabile, per non dimenticare “Otto”. È andato in scena domenica pomeriggio a Vidardo il secondo Memorial “Otto”, dedicato al compianto Ottorino Ruini. Tanti ex giocatori hanno calzato nuovamente gli scarpini e indossato gloriose magliette per rendere omaggio a un allenatore ben voluto da tutto il mondo del calcio lodigiano. La prima sfida ha visto protagoniste due squadre di “vecchie glorie”: una del Marudo, che Ruini ha guidato fino alla scalata in Promozione, e l’altra della Superga Watt, altra società nella quale ha lasciato il segno sfiorando la Prima Categoria.

La giornata è poi proseguita con una partita tra vecchi amici che hanno voluto ricordare attraverso il pallone un amico che se n’è andato troppo presto, nel febbraio del 2017 a soli 56 anni. Ruini oltre a Marudo e Superga Watt aveva allenato anche Vidardese, Graffignana e Lodivecchio. Presenti tanti nomi conosciuti del calcio lodigiano: da Giampaolo Pedrazzini a Gianni Rossi e Daniele Cornaggia, fino a giocatori come Santi, Mazzucchi, Roveda, Pasquini, Stella, Gusmaroli, Secchi e Bertolotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.