Castiglione spinge in campo la Tarenzi

Castiglione spinge in campo la Tarenzi

Bandiere tricolori nel paese d’origine dell’attaccante del Chievo che scalpita per un debutto in Nazionale ai Mondiali femminili, esordio ok per l’Under 21 di Tonali

Lodi

C’è un paese intero che fa il tifo per Stefania Tarenzi. A Castiglione d’Adda sono spuntate anche le bandiere tricolori fuori da qualche casa in onore dell’attaccante del Chievo che scalpita per mettere piede in campo nel Mondiale femminile dopo i primi due successi in altrettanti incontri della Nazionale attesa martedì dal terzo match con il Brasile, che vale il primo posto nel girone.

Il tricolore per Stefania Tarenzi

Venerdì scorso a seguirla in tribuna allo stadio di Reims c’era il fratello Marco Tarenzi, che racconta la passione che si percepisce a Castiglione: «Quando mia mamma la mattina va a fare la spesa, ci mette almeno un’ora in più, perché tutti la fermano per chiederle come sta Stefania».
Inizia bene l’avventura dell’Italia Under 21 agli Europei: una doppietta di Chiesa e un rigore di Pellegrini ribaltano 3-1 la Spagna e valgono il primo posto nel girone assieme alla Polonia. Rimane in panchina il santangiolino Tonali.

Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola lunedì 17 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.