Cappuccini, è qui la festa?

Cappuccini, è qui la festa?

La squadra femminile ha vinto il campionato con tre turni di anticipo

Casalpusterlengo

Emilia Romagna o Lombardia poco cambia: per i Cappuccini Emar Plast è sempre salto in alto. Dopo aver conquistato un anno fa la promozione dalla Serie D alla C nei campionati emiliani, le donne del club di Casale hanno dominato anche nella propria regione, centrando sabato con tre gare di anticipo il salto di categoria verso la B2 con la vittoria aritmetica del Girone C della C lombarda.

«L’obiettivo era approdare in un campionato nazionale - dice Lamberto Paina, casalese, dal 2015 presidente del sodalizio -, ma riuscirci in Lombardia è stato alla prova del campo un’impresa più difficile». Il numero uno del club non fa mistero di come la formazione sia stata costruita per salire: «Ma solo alla fine dell’andata abbiamo capito come la missione fosse possibile», prosegue Paina.

L’organizzazione societaria è già pronta ad affrontare la sfida della B2, ma la nuova stagione (anche per scaramanzia) è ancora tutta da programmare: la certezza è che si giocherà ancora al “Campus” di Codogno. E che per Elena Nenkovska e compagne c’è ancora un traguardo da conquistare: lo scudetto regionale nelle finali del 19 maggio.

Leggi l’intervista sul “Cittadino” in edicola martedì 26 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.