Amatori imbattuto ma arrabbiato

Amatori imbattuto ma arrabbiato

Giallorossi raggiunti sul 2-2 a Follonica: Resende si infuria

Lodi

Imbattuto su una delle pista più difficili d’Italia, ancora capolista, eppure arrabbiato. È il paradosso dell’Amatori, tornato con un prezioso 2-2 da Follonica ma con un allenatore furioso per il gol subìto a 2 minuti dalla fine. È quindi in chiaroscuro il bilancio del sabato al “Capannino” per i giallorossi, prima in svantaggio, poi capaci di ribaltare la situazione e infine raggiunti sul pareggio nel finale di gara.

Dopo un primo tempo senza reti, il Follonica ha trovato il vantaggio in avvio di ripresa, ma una doppietta di capitan Illuzzi sembrava aver indirizzato il match verso una vittoria; un errore difensivo nel finale ha però consentito alla squadra di Mariotti di ottenere un punto ormai insperato.

«Purtroppo nel momento in cui dovevamo chiudere la partita non siamo stati capaci di segnare - il commento a caldo di Resende - e alla fine abbiamo commesso un errore su un ritorno difensivo che non deve assolutamente succedere».

Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola lunedì 11 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.