L’Amatori presenta le sue novità, Resende: «La squadra che volevo»

L’Amatori presenta le sue novità, Resende: «La squadra che volevo»

«Quella che siamo andati a costruire è la squadra che io, il presidente Citterio e la società volevamo e che riteniamo adatta e competitiva per gli obiettivi che vogliamo raggiungere: arrivare in fondo a tutte le competizioni per mantenere Lodi ai vertici sia in Italia che in Europa». Parole e musica di Nuno Resende, tecnico dell’Amatori, nella lunga intervista pubblicata sull’edizione odierna (martedì 18 luglio) del Cittadino, nel giorno del suo ritorno a Lodi all’indomani del suo compleanno e alla vigilia di una giornata speciale in casa Amatori, con la presentazione delle nuove maglie con lo scudetto (attese da 36 anni) e dei nuovi acquisti portoghesi Luis Querido e Gonçalo Pinto. Domani, sul numero di mercoledì 19 luglio, “il Cittadino” dedicherà due pagine all’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.