Con il Perdono Melegnano riscopre in festa la sua identità

A Melegnano si rinnova la Festa del Perdono

Giovedì con il Cittadino uno speciale di 32 pagine tutte dedicato all’evento

La 456ª Festa e Fiera del Perdono torna con gesti e momenti che arrivano dalla più lontana tradizione, uniti a suggestioni nuove e nuovi argomenti per organizzare il calendario della Primavera melegnanese.
Fra i momenti che si rinnovano costantemente l’esposizione della “Bolla”, l’indulgenza plenaria di Papa Pio IV, con la cerimonia religiosa presso la basilica della Natività di San Giovanni Battista, e la cerimonia civile presso il teatro polifunzionale di piazzale delle Associazioni.
Le sfumature inedite traggono ispirazione dal cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci, che proporrà anche a Melegnano alcuni momenti; dalla riscoperta della Melegnano ottocentesca attraverso le mostre della Pro loco e del Circolo Artistico in castello.

Il programma completo si trova sul sito del Comune di Melegnano, per visualizzarlo cliccare qui.

Giovedì con il Cittadino uno speciale di 32 pagine tutto dedicato all’evento.

La copertina del nostro inserto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.