Il filo della maternità dai Neanderthal a oggi

Davide Maffi

Due donne, due destini diversi, legate da un filo conduttore comune anche se vi sono quarantamila anni di storia che le dividono. Girl è una donna di Neanderthal costretta a vivere in un ambiente sempre più ostile, dove la lotta per la sopravvivenza della specie si sta facendo sempre più difficile. Obbligata a migrare col suo gruppo, a causa delle cattive condizioni ambientali che continuano a peggiorare, viene abbandonata dagli altri. Sola, in compagnia del piccolo Runt, un trovatello accolto poco tempo prima dalla tribù, deve ora cercare di sopravvivere tra mille pericoli. Rosamund Gale è invece una archeologa che sta dirigendo una campagna di scavi in un giacimento dove si sono conservate parecchi resti degli uomini di Neanderthal. Nonostante sia incinta da parecchie settimane. Rosamund non vuole abbandonare i lavori che possono dare una svolta alla sua carriera. Avvincente, ricco di suspence, ripercorre le esistenze di due donne che hanno vissuta la stessa esperienza di maternità condividendo la stessa passione per la vita.

Claire CameronL’ultima dei NeanderthalSocietà Editrice Milanese, Milano 2017, pp. 287, 18 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.