Scienza e pensiero, coppia da (ri)scoprire

Amedeo Anelli

È questo il settimo quaderno della Fondazione Terra dedicato a problemi e figure eminenti della scienza moderna. Angelo Genovesi si occupa di Scienza e filosofia nel pensiero di Albert Einstein, Paolo Bussotti di Galileo e il suo concetto di inerzia, e in un altro saggio de’ Il ruolo dello spazio assoluto nella fisica di Newton, Salvatore Califano e Vincenzo Schettino di A.L Lavoisier: Traité élementaire de Chimie. Quattro saggi di questo volume che investigano e danno spessore culturale a snodi della scienza nel suo procedere dalle origini al Novecento. Ci aiutano a riflettere e sono utili non solo agli specialisti, ma servono per capire e far riflettere con cognizione di causa sull’impresa scientifica, sempre più diventata anche in ambienti deputati semplice tecnicismo, o un addestramento volto alla sola operatività o peggio nelle scuole superiori una semplice infarinatura e mera informazione. Purtroppo senza una conoscenza storica ed epistemologica delle discipline scientifiche e dei loro problemi non si capisce molto fuori del mero tecnicismo.

AA.VV.Là dove il pensiero incontra l’esperienza (a cura di A. Nevio Neri) Edizioni ETS, Pisa 2017, pp. 198, 16 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.